Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lavalletta

Grande partecipazione delle autorita’ e del pubblico locale alle attivita' in occasione della sosta a Malta di Nave Palinuro (2 agosto 2017)

Data:

03/08/2017


Grande partecipazione delle autorita’ e del pubblico locale alle attivita' in occasione della sosta a Malta di Nave Palinuro (2 agosto 2017)

Continuano le attivita’ a Malta nell’ambito della campagna addestrativa degli allievi della Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto a bordo di Nave Palinuro, che restera' in sosta nel porto di Valletta fino a sabato prossimo.

Nella mattinata del 2 agosto, un momento di raccoglimento e’ stato dedicato ai caduti di tutte le guerre con la deposizione delle corone al Cenotafio di Floriana da parte dell’Ambasciatore Giovanni Umberto De Vito e del Capitano di Fregata Giuseppe Valentini. La cerimonia si e’ svolta grazie alla collaborazione offerta dalle autorita’ maltesi, in particolare le Forze armate che hanno messo a disposizione un nucleo per l’esecuzione del brano ‘Il silenzio’ e la Polizia maltese.

A conclusione della terza giornata a Malta l’Ambasciatore De Vito e il C.F. Valentini hanno ospitato un ricevimento a bordo del veliero italiano. Significative le presenze del Ministro degli Esteri Carmelo Abela e del Ministro dell'Interno e della Sicurezza Nazionale Michael Farrugia, oltre a quelle di parlamentari maltesi, membri del corpo diplomatico, esponenti del mondo economico e della societa' civile.

Nel suo discorso di benvenuto l’Ambasciatore ha voluto evidenziare l’importanza della campagna addestrativa in corso e le opportunita' di interazione tra cadetti e Forze Armate maltesi a conferma dell'intensa collaborazione bilaterale nel campo della difesa, sviluppatasi considerevolmente nel corso degli ultimi mesi soprattutto nel contesto euro-mediterraneo, anche grazie alla Missione militare italiana.

Durante il ricevimento un elicottero HH139 dell’Aeronautica italiana, proveniente da Trapani e in questi giorni presente sull'Isola per un'esercitazione congiunta di ricerca e soccorso, ha sorvolato il porto di Valletta offrendo agli ospiti una suggestiva rappresentazione del comune desiderio di lavorare insieme e esibendo le bandiere nazionali di Italia e Malta.

1

2

3

4

5

6

8


730