Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lavalletta

Piero Fassino a Malta: "c'e' bisogno di rafforzare il partenariato piuttosto che di costruire muri fra l'Europa e la sponda sud del Mediterraneo"

Data:

24/02/2017


Piero Fassino a Malta:

L'Ambasciatore De Vito ha accompagnato oggi Piero Fassino dal Ministro dell'Interno maltese On. Carmelo Abela per un amichevole scambio incentrato su migrazioni e sicurezza nel Mediterraneo. Il Ministro Abela ha illustrato l'azione della Presidenza maltese dell'Unione Europea che punta a rivedere il regolamento di Dublino e mettere sotto controllo i flussi migratori nel Mediterraneo centrale. Per questo ci vuole maggiore solidarietà fra gli Stati membri e un approccio olistico ai diversi aspetti del fenomeno migratorio.

Fassino e' a Malta per una conferenza sulle migrazioni organizzata dal Comitato delle Regioni dell'Unione Europea e dall'Assemblea degli enti locali euro-mediterranei (ARLEM). Di fronte alle legittime preoccupazioni dei cittadini e delle opinioni pubbliche - ha rilevato Fassino - l'Europa e' chiamata a rafforzare il dialogo ed il suo partenariato con il Nordafrica e con i Paesi arabi. Puntare ad erigere muri con la sponda sud del Mediterraneo sarebbe controproducente oltre che inefficace".

Di interesse l'incontro con i sindaci di alcune citta' libiche come Tripoli, Sirte e Bengasi.

fassino1


679