Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lavalletta

La Maestria Italiana nel Restauro della Fontana dei Tritoni alle porte di Valletta

Data:

15/02/2017


La Maestria Italiana nel Restauro della Fontana dei Tritoni alle porte di Valletta

C’e’ un bel po’ di savoir-faire italiano nel restauro, la riqualificazione e valorizzazione di uno dei simboli all’ingresso di Valletta: la Fontana dei Tritoni situata davanti al “City Gate”.

Alcune imprese rappresentative dell’eccellenza italiana nel restauro hanno unito le loro competenze multidisciplinari e, dopo aver costituito la joint venture Sea Fountain One, si sono aggiudicate la gara d’appalto indetta dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture maltese. Ne fanno parte l’Impresa Antonio De Feo Restauri di Roma che in precedenza ha lavorato al restauro conservativo delle fortificazioni di Valletta nel 2014, la Fonderia Artistica Ferdinando Marinelli di Firenze e la COGE Impianti società cooperativa di Gela. Inoltre l’ENEA/Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile ha messo a disposizione la propria expertise per condurre indagini conoscitive e diagnostiche.

I lavori sono iniziati con la rimozione del gruppo bronzeo (peso 14 tonnellate) e il suo trasporto con traghetto Eurocargo Venezia del gruppo Grimaldi alla Fonderia Marinelli di Firenze, dove verrà eseguito il restauro dei bronzi. Successivamente inizierà il restauro conservativo del basamento in travertino romano eseguito con tecniche innovative dall’impresa De Feo Restauri di Roma. Nel frattempo verra’ realizzata una nuova sala macchine interrata per il controllo della fontana e un tunnel di collegamento, sostituendo i precedenti sistemi idraulico ed elettrico non piu’ funzionanti. La fase finale prevede infine il trasporto a Malta e il riposizionamento in loco del gruppo bronzeo. I lavori dureranno quasi un anno con un costo complessivo nell’ordine di 4 milioni di Euro.

Quello del restauro è un settore di eccellenza nel quale le imprese italiane, grazie al loro know-how e alle loro elevate capacità tecniche, si sono aggiudicate numerosi ed importanti lavori in tutto il mondo e soprattutto a Malta. Le imprese italiane qui operanti contribuiscono inoltre all’economia maltese avendo aggregato numerose imprese locali, tra cui QP Management per la parte di consulenza e di project management e la Schembri Barbos per quanto attiene alla parte operativa.

Il restauro conservativo della Fontana dei Tritoni si inserisce nel piu’ ampio progetto di riqualificazione della città di Valletta iniziato dall’architetto Renzo Piano. Tale intervento di recupero del patrimonio architettonico contribuirà a ridare splendore alla città, in vista dell’appuntamento di Valletta come capitale europea della cultura nel 2018.

Per saperne di piu’:

Articolo TVM 

Articolo del 'Times of Malta' 

Articolo del 'Times of Malta'

Articolo del 'Sunday Times of Malta' 


tritoni1

tritoni2

tritoni3



676