Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_lavalletta

MALTA - FITTO PROGRAMMA DI EVENTI CULTURALI E COMMEMORATIVI NELLA GIORNATA DELLA MEMORIA (27 GENNAIO 2016)

Data:

26/01/2016


MALTA - FITTO PROGRAMMA DI EVENTI CULTURALI E COMMEMORATIVI NELLA GIORNATA DELLA MEMORIA (27 GENNAIO 2016)

Il 27 gennaio prossimo, in occasione della Giornata della Memoria, si terrà a Malta un programma di iniziative sul dialogo interreligioso, la convivenza e per commemorare le vittime dell’Olocausto, manifestazioni organizzate dall’Ambasciata d’Italia in collaborazione con la Fondazione della Presidente della Repubblica di Malta.

Rappresentanti della Comunità ebraica di Roma, della Fondazione Museo della Shoah e dello Yad Vashem di Gerusalemme giungeranno a La Valletta per la cerimonia di commemorazione ospitata nel Palazzo Presidenziale di Verdala. All’evento prenderanno parte autorità, rappresentanti del corpo diplomatico, della società civile, del mondo accademico e della cultura.

Inoltre, un gruppo di studenti del Liceo “Renzo Levi” sarà impegnato lo stesso giorno in attività educative con coetanei delle scuole maltesi, discutendo di memoria, convivenza nelle diversita’ e prevenzione dell’estremismo.

Nella serata l’Istituto Italiano di Cultura a La Valletta ospiterà la proiezione del film “L’orologio di Monaco” del regista Mario Caputo e, a seguire, un dibattito. 

“Siamo molto soddisfatti per l’odierna commemorazione e per queste attività di valore educativo-culturale che, per la prima volta, si tengono in collaborazione fra Italia e Malta”, ha dichiarato l’Ambasciatore Giovanni Umberto De Vito, rimarcando come “grazie alla sua posizione al centro del Mediterraneo, Malta ben si presta a rappresentare un luogo di dialogo anche su questi temi”.




555