This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK
ambasciata_lavalletta

Il CNR sottoscrive nuovo accordo di cooperazione scientifica con l’Università di Malta

Date:

02/20/2017


Il CNR sottoscrive nuovo accordo di cooperazione scientifica con l’Università di Malta

Il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Professor Massimo Inguscio, e' in questi giorni in visita a Malta per partecipare al convegno "Quantum Europe 2017". Accompagnato dall'Ambasciatore Giovanni Umberto De Vito, il Prof. Inguscio ha incontrato il Rettore dell'Universita' di Malta Prof. Alfred Vella sottolineando le potenzialita' di sviluppo delle relazioni fra esponenti della ricerca in Italia e a Malta. Con l'occasione e' stato sottoscritto un nuovo accordo di cooperazione scientifica.

Le due istituzioni si impegnano cosi' a rafforzare la cooperazione nell’ambito delle ricerche scientifiche, attraverso la realizzazione di programmi congiunti di ricerca, seminari e l'intensificazione degli scambi di documentazione scientifica tra Italia e Malta. L'intesa identifica alcuni settori prioritari quali: l’ambiente, la metrologia, le biotecnologie, l’energia, l’agroalimentare e il patrimonio culturale.

I primi 4 progetti di ricerca congiunti, della durata prevista di 2 anni, saranno avviati a partire dal 2018.

L’Ambasciata incoraggia attivamente il potenziamento della cooperazione scientifica e della ricerca italo-maltese e si rallegra per i risultati concreti raggiunti in questi mesi di intenso lavoro. Nell'ottobre 2016 e' stata organizzata la prima visita a Malta del Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca (della cui delegazione faceva parte il Presidente del CNR). A meta' gennaio scorso e' stata costituita l'associazione dei docenti universitari e ricercatori italiani a Malta (ADURIM). Il ritorno del Professor Inguscio suggella ora la volonta' di lavorare ad iniziative di ricerca bilaterali, con una proiezione verso il bacino mediterraneo e l'Europa, sulla scia di quanto avviato durante la Presidenza italiana e in linea con gli auspicati risultati della corrente Presidenza maltese dell’Unione Europea.

Comunicato del CNR

Comunicato del Governo maltese

Intervista del Prof. Inguscio 

inguscio2

inguscio3

inguscio4

inguscio5


 


678